Ha il riscaldamento autonomo, con posto auto coperto e/o scoperto, all'interno della villa. E' composto da 3 camere da letto, di cui 2 singole, un salone, un bagno, un lavatoio, una cucina, e due terrazzi, su uno dei quali è possibile soggiornare e pranzare o cucinare alla griglia. Data la grandezza, è adatto a famiglie o a gruppi di amici.
Per l'estate, l'appartamento dispone delle ventole a soffitto e non dell'aria condizionata.
E' vicino a due centri sportivi dove si pratica il calcetto, il tennis ed il beach volley, dei quali si ha la visuale proprio dalle finestre. Dista un km dal mare della Litoranea Salentina, un mare ancora pulito e spettacolare, fatto di spiagge e scogliere, con la possibilità di scegliere e di cambiare la visuale.
E' a pochi Km da vari siti archeologici ed a pochi metri da vari locali, come bar, ristoranti, pizzerie, bracerie, farmacia, supermarket, discount, posta e banca.

Titolare o referente da contattare

Mariagrazia Centanni

Caratteristiche alloggio

Superficie mq: 120
Numero locali: 5
Camere da letto: 3
Posti letto: 6
Tipologia di camere: singola, matrimoniale
Numero di letti aggiuntivi: 1
Numero bagni: 2
Soggiorno minimo: 1 notte
Numero minimo di persone: 1

Modulo richiesta informazioni al gestore della struttura turistica

Contatto per richiedere la disponibilità a case vacanzanel verde.

Nominativo:
Email:
Telefono:
N° adulti:
N° bambini
Data arrivo
Data partenza
La tua richiesta
 


Luoghi di interesse nel raggio di 50 km dalla struttura turistica

Eventi » Concerti

Eventi » Mostre

Servizi in camera

  • Bagno
  • Connessione internet (Wi - Fi)
  • Scrivania
  • Tv

Servizi offerti

  • Animali domestici ammessi
  • Connessione internet (Wi - Fi)
  • Noleggio bici
  • Parcheggio

Servizi nelle vicinanze

  • Banca
  • Chiesa
  • Farmacia
  • Market

Prezzi & Servizi

Prezzo minimo € 25.00
Prezzo massimo € 35.00




Note sui Prezzi

Il prezzo evidenziato si riferisce al soggiorno di una persona per una notte. Il prezzo per due giorni va dai 20 Euro ai 30 Euro a persona a notte.
L''intero prezzo del soggiorno va versato prima di accedere all''appartamento contestualmente alla sottoscrizione di un contratto di affitto breve.
I prezzi dipendono dalla stagione e dalla lunghezza del soggiorno.
I soggiorni possibili sono minimo di un giorno.
Nei mesi di giugno e settembre, l''appartamento per 4 persone e per una settimana, costa 350 Euro, per un mese, costa 1000 Euro.
Nel mese di luglio, l''appartamento per 4 persone e per una settimana, costa 400 Euro, per un mese 1200 Euro.
Nel mese di agosto, l''appartamento per 4 persone, per una settimans, costa 450 Euro, per un mese 1.400.
Nei mesi da ottobre a maggio, l''appartamento per 4 persone, per una settimana, costa dai 300 ( nei giorni feriali ) ai 350 Euro ( nei giorni festivi ), per un mese 600 Euro.
Nel costo sono comprese le spese di acqua, luce, gas, pulizia

Servizi in camera

  • Bagno
  • Connessione internet (Wi - Fi)
  • Scrivania
  • Tv

Servizi offerti

  • Animali domestici ammessi
  • Connessione internet (Wi - Fi)
  • Noleggio bici
  • Parcheggio

Servizi nelle vicinanze

  • Banca
  • Chiesa
  • Farmacia
  • Market

Sport & natura

ricercatore per un giorno

ricercatore per un giorno

L'Associazione ''Jonian Dolphin Conservation'', nata per studiare il fenomeno dell'alta presenza di delfini nel Golfo di Taranto ( vedi lo stemma della città ! ), dà la possibilità di fare i ricercatori per un giorno:'
Dal 2009 la Jonian Dolphin Conservation svolge attività di ricerca scientifica e di tutela sui cetacei del Mar Ionio. Da quest’anno potrai partecipare attivamente salendo a bordo del nuovissimo catamarano da ricerca TARAS progettato e realizzato appositamente per coinvolgervi nelle attività di tutela e salvaguardia dei cetacei presenti in queste acque da oltre 4.000 anni. Tu, con i ricercatori della JDC identificherai gli esemplari fotografando la loro pinna dorsale (foto identificazione), ascolterai e registrerai fischi e clicks degli esempalri (vocalizzazioni), raccoglierai dati di valutazione ambientale delle acque del Mar Ionio (parametri oceanografici) e compilerai le schede di avvistamento cetacei. Tutti questi dati saranno trasmessi e consultabili sull’Obis-Seamap (Ocean Biogeographib Information System) e continueranno ad integrare il nostro database.

Durante tutte queste attività, l’equipaggio del catamarano TARAS ti farà anche degustare specialità locali.

Partecipando a “Sulla rotta di TARAS”, sarai immediatamente associato ed accedendo al nostro sito web potrai iscriverti alla mailing-list per essere sempre informato su tutte le attività che svolgiamo anche grazie al tuo contributo.

La tessera con il tuo Numero ID ti sarà consegnata all’imbarco.

Si mollano gli ormeggi alle ore 10:00 dal Molo Sant’Eligio (C.so Vitt. Emanuele II, n.1 – Taranto). L’imbarco consigliato è di 30 minuti prima. Lo sbarco alle 15:30 circa sempre al Molo Sant’Eligio' ( http://www.joniandolphin.it/wordpress/?page_id=334

Cultura & storia

visitare i siti archeologici

visitare i siti archeologici


Taranto presenta sul suo territorio architetture che testimoniano la sua importanza storica e culturale: dagli antichi luoghi di culto, tra i quali i resti del Tempio Dorico, i resti archeologici delle necropoli greco-romane e delle tombe a camera, la Cripta del Redentore, ai palazzi appartenuti alle famiglie nobili ed alle personalità illustri della città, tra i quali Palazzo Pantaleo e Palazzo d'Ayala Valva. La città offre inoltre una ricca varietà architettonica a testimonianza della forte religiosità e devozione: si va dal romanico al barocco della facciata della cattedrale di San Cataldo, dal gotico della chiesa di San Domenico Maggiore alle forme decisamente più eleganti delle chiese dalle linee rinascimentali e neoclassiche.' ( vedi wikipedia ).

La zona costiera del comune di Leporano compresa tra Saturo e Gandoli conserva un ricco patrimonio di ritrovamenti archeologici appartenenti all'età classica e delle vestigia del neolitico.

A proposito di archeologia, Taranto, in virtù della sua storia, è ricca di siti archeologici, in particolare sono state ritrovate necropoli greco-romane: 160 sepolture dislocate in sette siti: la necropoli di via Marche, le tombe a camera di via Umbria, di via Sardegna e di via Pio XII, la tomba a semicamera di via Alto Adige, l'ipogeo Genoviva di via Polibio e la 'tomba degli atleti' di via Francesco Crispi. Lo studio delle necropoli scoperte nella città ha fornito agli archeologi una grande quantità di informazioni sulla società, sulla cultura, sull'arte e sul lavoro degli antichi popoli del periodo greco-romano. Nelle necropoli di Taranto si possono riscontrare differenti tipi di tombe:
le 'tombe a camera' e le 'tombe a semicamera', adottate dalle famiglie aristocratiche, collocate all'incrocio di due vie per essere facilmente individuabili;
le 'tombe a fossa', adottate dalle famiglie plebee, scavate nella roccia e chiuse da un masso.

L'appartamento dista 7 km dalla Cripta del Redentore, 7 km dal Parco Archeologico di Saturo ( anche Parco Divertimenti a Tema ), 9 km da Palazzo Delli Ponti, 30 km dal Parco Archeologico delle Mura Messapiche, ma sono poco distanti anche le Chiese Ipogee di Mottola ed ancora altri siti archeologici

Sport & natura

birdwatching

birdwatching

Fra le attività fattibili a Taranto, c'è il birdwatching, praticabile nell'Oasi Palude La Vela: ' L'Oasi Palude 'La Vela' è un'area naturale protetta di proprietà demaniale a valenza naturalistico-ambientale situata sulle sponde del Mar Piccolo. L'ambiente è prevalentemente di tipo palustre, con canneto e macchia mediterranea, ampi acquitrini e zone periodicamente sommerse. L'avifauna è caratterizzata da una colonia stanziale di aironi cinerini, ma durante i mesi invernali la popolazione aumenta sensibilmente per numero e per specie: si segnalano infatti gru, cicogne, fenicotteri, volpoche, falco pescatore. Altri uccelli sia lacustri quali cigni reali, germani reali, folaghe, gabbiani reali e cormorani sia boschivi quali corvi, gazze, picchi, scriccioli, ghiandaie e i numerosi uccelli rapaci ne fanno un luogo perfetto per il birdwatching. I rettili come la tartaruga palustre, il cervone e la vipera sono comuni così come gli anfibi. I mammiferi sono costituiti da esemplari di roditori quali il topo quercino, l'arvicola, gli scoiattoli e le istrici e da altri animali quali volpi, faine, tassi, ricci e cinghiali. La flora presenta ampi salicornieti, orchidee spontanee e pinete di pino d'Aleppo. L'oasi funge principalmente da centro di irradiamento dell'avifauna che colonizza gradatamente le aree circostanti, ed è stata gestita dal WWF di Taranto, che ha svolto attività di monitoraggio e anti-bracconaggio, fino a pochi anni fa.' ( http://it.wikipedia.org/wiki/Taranto ).

Sport & natura

andare al mare

andare al mare

''La Litoranea Salentina è un importante collegamento viario che unisce Lama (frazione di Taranto) e Leuca (frazione di Castrignano del Capo) costeggiando il Mar Jonio. Lungo i suoi 146 km di percorrenza sono visibili numerose insenature dalla strada visto che la litoranea costeggia le più belle e importanti spiagge del lato orientale della Provincia di Taranto e della parte jonica della Provincia di Lecce trovandosi a poche decine di metri dal mare.'' ( it . wikipedia . org/wiki/Litoranea_Salentina );
Per chi fosse interessato al mare, specifico che l'appartamento è situato in una posizione privilegiata e potete accertarvene guardando la mappa. Se avete notato, l'appartamento è situato in uno sperone o triangolo di terra, quindi, in una postazione simile, si può scegliere ogni giorno, se andare a fare il bagno su di un versante della costa o lato del triangolo o sull'altro. Non serve soltanto a cambiare posto, visuale o quant'altro, magari per cercare il miglior bar o il mare meno profondo, ma è utilissimo quando il tempo è ventoso ed il mare agitato. Da queste parti abbiamo la possibilità di non lasciar passare lontano dal mare neanche un giorno di vacanza ( certamente a meno che non piova a dirotto ! ), perché quando il mare è agitato da una parte della costa o lato del triangolo, è calmo e liscio dall'altra parte. E' sufficiente avere una bicicletta per raggiungere tutte le spiagge della zona, ma anche in autobus è possibile, una volta saputo quale numero ti porta da una parte e quale dall'altra. Certamente, se si è in tanti, con la macchina è molto meglio e si fa prima, ma se non si ha fretta, non è necessaria l'automobile: la zona è veramente interessante, diversa dagli altri posti di mare e si può girare anche in bicicletta o con l'autobus

Cultura & storia

assaporare il cibo pugliese

assaporare il cibo pugliese

A Lama e nei paesi limitrofi, S.Vito e Talsano, esistono molte pizzerie, paninoteche, puccerie, dove trovare dei pasti veloci e gustosi, frequentate maggiormente dai ragazzi. Molti panifici, vendono anche pizze al taglio e gastronomia ( primi e secondi piatti, contorni vari a base di verdure ) di tutto rispetto.
Le specialità del luogo sono le cozze nere, in varie ricette e i latticini: mozzarelle, scamorze, scamorze affumicate ( utilizzate per la parmigiana di melanzane e per la pasta al forno ) e caciocavalli.
Al centro di Lama, c'è un caseificio con delle ottime mozzarelle, ma anche a 500 metri dall'appartamento, andando verso sinistra per via Sciabelle ce n' è uno molto quotato. D'estate sono ottime assieme a dei pomodori locali, per una fresca e veloce caprese.
Se si vuole mangiare fuori, non si rimarrà certo delusi: a destra dell'appartamento, proseguendo per via Lama, alla distanza di 20 metri, c'è una Braceria Martinese, che propone piatti a base di carne, anche argentina, cotta alla brace, secondo il metodo della vicina Martina Franca ( d'estate bisogna muoversi per tempo o prenotare, perché è affollatissima ). A 50 metri dall'appartamento, invece, andando verso sinistra, c'è il ristorante-pizzeria ''Le Vecchie Cantine'', in un ambiente ristrutturato dei primi del '900, quando era soltanto una cantina che produceva e vendeva vino locale. Qui, si possono soddisfare abbondantemente i sensi della vista e del palato, per la bellezza del posto ( dove si può mangiare sia al chiuso, sia all'aperto ) e per la bontà dei piatti, semplici, ma ricercati, raffinati, difficilmente ritrovabili in altri ristoranti. Qui, sconsiglio di prendere la pizza, non perché non sia buona, ma perché c'è un'ampia possibilità di assaggiare degli ottimi vini, abbinandoli a dei primi e secondi piatti di alta qualità.

s