B&B La Bella Verona is located in the very core of Verona. The links with the train station, with both motorways - A22 Brenner-Modena and A4 Milan-Venice - with exhibition halls and the airport Valerio Catullo are extremely easy.
It’s enviable position next to the Porta Borsari, so close to the famous Arena is an ideal base to visit all the archeological and artistic attractions. Some of the most known: Juliet's house, Castelvecchio and Ponte Pietra, the Roman Theatre, the Cathedrals St.Zeno, St.Fermo, St.Stephen and the other ancient churches, buildings of high architectural value, museums, castles, squares from movie set, and myriads of romantic corners.
Operas and concerts immersed in the past, ballets and plays at Phylarmonic Theatre and at the Roman Amphitheatres, italian folklore, wine tasting tours, sports for each season, are only a small list of what Verona offers. To be mentioned neighboring places also well known (Lake Garda, Mantua, Venice and its sea, Dolomites, Mount Baldo and Lessinia). The owner is ready to welcome you in a comfortable and stylish place, with wealth of helpful information and tips to make agreeable your stay in the charming city of Romeo and Juliet.

Person to contact

Laura

Features accommodation

Floor area mq: 150
Number of rooms: 4
Bedrooms: 3
Sleeps: 6
Type of rooms: single, double, double uso single, double bedroom
Number of additional beds: 0
Number of bathrooms: 4
Minimum stay: 1 night
Minimum number of people: 1

Modulo richiesta informazioni al gestore della struttura turistica

  b&bb&b la bella verona.

Your name:
Email:
Telephone:
N° adults:
N° children
Arrival date
Departure date
Your message
 


Luoghi di interesse nel raggio di 50 km dalla struttura turistica

Events » Concerts

Events » Exhibits

Room facilities

  • Aria condizionata
  • Bagno
  • Connessione internet (Wi - Fi)
  • Tv

Accommodation services

  • Ascensore
  • Connessione internet (Wi - Fi)

Nearby Services

  • Banca
  • Chiesa
  • Farmacia
  • Market

Prices & Services

Minimum Price € 80.00
Maximum Price € 110.00




Notes on Prices

The price included breakfast, towels and cleaning room every day but NOT included 2,50€ of tourist tax per person per night till maximum 5 nights.

Room facilities

  • Air conditioning
  • Bathroom
  • Wi - Fi
  • Tv

Accommodation services

  • Lift
  • Wi - Fi

Nearby Services

  • Bank
  • Minster
  • Drug store
  • Market

Sports & nature

verona città storica

verona città storica

Passeggiando per le vie del centro storico, lungo le sponde dell'Adige, la città dell'amore mostra le sue meraviglie. Segnata da diverse epoche, Verona racconta con le sue architetture, l'avvicendarsi di varie dominazioni: dall'insediamento romano, all'età dei comuni, all'epoca della Signoria degli Scaligeri fino alle dominazioni veneziana e asburgica.
Nella centralissima Piazza Bra si erge maestosa l'Arena, l'anfiteatro romano che ospita da decenni la prestigiosa stagione lirica estiva. Sul "liston", il largo marciapiede che segue l'andamento della piazza, si affacciano Palazzo Barbieri e della Gran Guardia mentre altri edifici nobiliari ospitano i locali solitamente frequentati da veronesi e turisti da tutto il mondo.
Poco distante la Casa di Giulietta, con il famoso balcone, accoglie migliaia di visitatori affascinati dalla storia di Romeo e Giulietta, i due amanti della famosissima tragedia di Shakespeare.
Piacevole è passeggiare in Piazza delle Erbe, mescolandosi alla gente che anima quotidianamente il mercato cittadino. Per fare un salto nel passato, nel periodo di massimo splendore della Signoria Scaligera basta andare in Piazza dei Signori e ammirare Palazzo di Cangrande e la Loggia di Fra Giocondo, Palazzo di Cansignorio e Palazzo della Ragione.

Meritano una sosta il Duomo, al cui interno è conservata la famosa pala del Tiziano, e poco lontano la Basilica di Santa Anastasia e il Teatro Romano. Da non perdere anche la visita alla Basilica di San Zeno, affascinante esempio di architettura romanica, e Castelvecchio, l'antico maniero fatto erigere nel XIV secolo da Cangrande II della Scala, attualmente sede del Museo Civico di Verona.

Verona è una città che si vive attraverso l'arte e le tante emozioni che sa suscitare. Passeggiando tra i palazzi, le chiese e le piazze sarà un viaggio che condurrà nella storia, mentre su tutto aleggerà l'amore tormentato degli infelici amanti shakespeariani.

Un anno a...
- Festival Lirico Areniano (giugno-settembre)
- Verona in Love (febbraio)
- Vinitaly (aprile)
- Fieracavalli (novembre)

Verona nel piatto
Anche il territorio veronese è ricco di prodotti genuini e di qualità: Riso Vialone Nano IGP, l'unico in Italia a fregiarsi del marchio europeo di Indicazione Geografica Protetta, Radicchio rosso di Verona IGP, formaggio Monte Veronese DOP, olio extravergine d'oliva Garda DOP, Marroni di San Zeno DOP. Prodotti che diventano ingredienti di squisite ricette e che si accompagnano con i vini DOC e DOCG della zona: della riviera gardesana (Bardolino, Bianco di Custoza, Lugana), di Soave, della Valpolicella e della Valdadige, oltre al famoso Amarone.

Sports & nature

il lago di garda ad un passo da verona

il lago di garda ad un passo da verona

Il paesaggio è dolce, dominato dai caldi toni del blu e del verde. I borghi che sorgono lungo la sponda orientale del Lago di Garda appaiono avvolti in un'atmosfera quasi malinconica e sognante. Piccoli scrigni che conservano ancora numerosi tesori architettonici e artistici. Una terra che profuma del verde degli ulivi e del giallo dei limoni.

Sullo sfondo un'altra vegetazione, quella del monte Baldo e della Lessinia, con i loro panorami che sanno d'antico. Scenari romantici e suggestivi, insenature, porticcioli e strade lastricate che hanno affascinato poeti e scrittori d'ogni tempo. Come Goethe, che nelle pagine del suo "Viaggio in Italia" così scriveva: "Stasera avrei potuto raggiungere Verona, ma mi sarei lasciato sfuggire una meraviglia della natura, uno spettacolo incantevole, il lago di Garda; non ho voluto perderlo, e sono stato magnificamente ricompensato di tale diversione".

Il lago di Garda, detto anche Benaco, è il maggior lago d'Italia.
Deve il suo successo alle acque limpide e ai borghi medievali, ma anche a quella sua straordinaria singolarità climatica, grazie alla barriera formata dalle Alpi e alla notevole massa d'acqua. Le estati miti e gli inverni temperati consentono di coltivare sulle sue sponde l'olivo e i limoni, mentre si è sviluppata una fitta vegetazione di tipo sub mediterraneo. Altra particolarità è quella dei venti: qui sul lago ne soffiano quasi 40, talvolta dolcemente, altre volte con maggior impeto. E' grazie a queste correnti che sul lago si praticano sport velici che richiamano ogni anno migliaia di appassionati.Lungo gli oltre cinquanta chilometri della sponda veneta del lago, detta Riviera degli Ulivi per la singolare coltivazione che vi viene praticata, si susseguono molte cittadine tra cui: Peschiera, Lazise, Bardolino, Garda, Torri del Benaco, Brenzone e Malcesine. Piccole perle incastonate in un mosaico di colori dove predominano le tonalità blu del cielo e dell'acqua e il verde smeraldo della vegetazione circostante.

Un lago che suscita grandi emozioni, che richiama migliaia di amanti degli sport nautici, i cui fondali custodiscono gelosamente relitti di antiche navi e con un entroterra ricco di tesori storici e naturalistici.

Cultura & storia Segnalato da ”

visita alle città d'arte

Essendo la nostra struttura al centro di importanti città, è possibile effettuare diverse gite alla loro scoperta: Mantova, Cremona, Verona, Parma, Brescia, Lago di Garda.

s